Zero10 é alla ricerca di collaboratori. 

Se sei interessato ad inviare qualcosa, un contributo, una segnalazione, notizie, recensioni o articoli di quanto c’é d’interessante a Genova e dintorni, oppure voi partecipare all’iniziativa Libero Mugugno  invia i tuoi scritti a: 

zero10@fastwebnet.it

Con generalità e l’assenso a pubblicare il vs nome.

Leggeremo tutto e provvederemo a pubblicare i pezzi migliori.

Chissà che non si possa collaborare per migliorare Zero10

Grazie e a presto !

Annunci

4 Risposte to “Scrivici”


  1. zero10 mi è sembrata l’età da tenere in considerazione come sviluppo e crescita di un bambini. Vi invito a vedere il nostro sito e poter fare qualcosa insieme
    grazie
    mteresa musetti
    via san lorenzo 8/20
    16123 genova

  2. Vince Says:

    Sono sempre il solito. CHIII?? Il solito cittadino mugugnone che cerca con le sue piccole manie di CAPIRE!! Perlomeno capire cosa sta succedendo in Italia – a Genova – ma sopratutto a Voltri o UTRI come dite voi Voltresi. Ma non siete stufi, stanchi,di essere presi in giro da questa politica che ognuno (PENSA PER SE). Proprio Voi, che avete combattuto tante battaglie, in guerra, in fabbrica,e continuate a combattere, per le Vostre Pensioni. Avevate il mare, la spiaggia, le cosidette BARACCHE alla spiaggia che sicuramente non erano belle da vedere, ma facevano parte di una tradizione antica.
    E’ proprio li’ che passavate le Vostre giornate, invernali ma sopratutto estive, chiacchierando – mugugnando (perche’ a Genova e’ gratis) ma sopratutto era un punto d’incontro sociale. Ma ahime!!! qualcuno ha deciso che le casette erano baracche, che Voltri doveva rinascere e cosi qualcuno ha stanziato qualche milione di euro (ovviamente soldi della comunità) per una passeggiata a Voltri. Ma cosa serve la passeggiata a Voltri?? Per Voltri era una priorità? Ma se questi soldi fossero stati spesi per migliorare il centro storico, favorendo commercianti e creando un’isola pedonale senza che la gente quando deve fare la spesa, o una passeggiata, debba respirare lo smog del traffico e coda perenne, e stare anche attenti a non farsi investire. Lasciando perdere il resto – si il resto dal mio punto di vista io non sono ne politico e tanto meno qualcuno mi sponsorizza il lavoro che sto facendo in questo sito, e che nello stesso tempo scrivendo queste cose Vorrei capire Perche?

    Perché!!!!

    1. Il DEGRADO dell’ultima spiaggia di Voltri alla foce del CERUSA – e’ in stato di abbandono totale, dove regnano topi, materiali ferrosi arrugginiti, taglienti –bottiglie rotte di tutto, e siringhe SI siringhe ma non l’ ho dico perché e di moda dire che dove c’e’ degrado ci sono siringhe, io vedo famiglie che portano i loro figli in quella spiaggia – ma non e’ colpa loro perche’ le cose sono solamente DUE : o si bonifica, o si recinta e si chiude al pubblico, anche li chi è il gestore? AUTORITA’ PORTUALE, COMUNE DI GENOVA, si prenda carico di trovare una soluzione, ma definitiva, perche’ siamo nel 2007 e le discariche a cielo aperto non dovrebbero esistere.

    2. La Passeggiata nel primo tratto Capolinea dell’ 1 fino ai giardini di Via dei Cantieri (oltretutto diventati alla mercè di tutti) è stata costruita e ricostruita per ben 4 Volte il Passaggio in legno; Ma su non si può fare dei lavori cosi’ (sono soldi publici) ma da chi sono controllati questi lavori? Volete dire che non c’e nessuno che COORDINA I LAVORI, non era stato nominato dalle società sportive di pesca e dai cittadini di Voltri un COORDINATORE ESTERNO?

    3. Il Traffico di Voltri purtroppo è un grave e grande problema che non si potrà mai risolvere alternative non c’e ne sono, purtroppo la strada principale è unica l’Aurelia, forse per chi viene da Ponente e deve andare direzione Mele invece di fare tutto il giro dalla stazione potrebbe tagliare dal Ponte del Leira, direzione Via Le Merle, ma questo tentativo sperimentale è stato già fatto, e sembra che non abbia dato risultati soddisfacenti. Lo smog dei camion, pulman, macchine, lo respiriamo tutti, specialmente i bambini nei passeggini, nessuno si è preoccupato di mettere una centralina di rilevazione dello smog, perché credetemi esplode.

    4. Sempre ritornando alle strade – gli asfalti dopo gli innumerevoli lavori stradali, non sono sicuri, i marciapiedi sono uno scempio e molto pericolosi, oltretutto non capisco a chi e’ venuta l’idea di mettere i paletti in marciapiedi che bisogna passare in senso unico alternato; ma la cosa che mi fa imbestialire, la Finiamo di parcheggiare per prendere il caffe’, il pane, la focaccia, le sigarette, ecc. cerchiamo almeno Noi di usare meno le macchine – Capisco i commercianti ci mancherebbe altro, ma se questo deve creare problemi di viabilità, scusate ma ci vuole un provvedimento restrittivo (nel senso che i Nostri Vigili invece di stare in due a schiacciare il pomello del semaforo dal Comune, un po’ di Prevenzione a chi parcheggia in Divieti di Fermata, dico Prevenzione – perché sicuramente si abitua il cittadino a non parcheggiare solo un minuto, la carreggiata rimane più libera alle autovetture, – anche perche’ e pericoloso un pulman o camion deve schivare il veicolo fermo invadendo la carreggiata opposta, cosa che dal regolamento stradale, non e’ permesso – e che può causare incidenti molto gravi. La segnaletica stradale deve essere più evidente, creare nei parcheggi dei siti esclusivamente per i merci, per permettere lo scarico e il carico dei commercianti, corrieri, fornitori.

    5. Villa Brignole Sale Duchessa di Galliera un po’ di pulizia, gestione, e’ un posto meraviglioso, dove permette di creare spazi dedicati, non si può lasciare un bene che ‘ stato donato al Comune, in queste condizioni.

    6. Il centro storico di Voltri per me e’ un tasto dolente perche’ vederlo in questo stato mi piange il cuore, potrebbe rinascere con piccole attività artigianali, turistiche, culinarie, artistiche; ovviamente contribuire economicamente all’apertura di queste nuove attività, e nello stesso tempo creare un’ambiente caratteristico – pittoresco, anche perché le facciate dei palazzi per 80% sono state rifatte, e quei magazzini abbandonati o usati come box, cambiando destinazione d’uso, ritornerebbero a essere le botteghe di una volta. Ma per fare questo ovviamente ci vogliono risorse economiche, (ma ritornando al discorso della passeggiata che come si puo’ notare in un sondaggio di un noto sito web di Voltri del Sig. Mantero almeno 80% non la volevano) qualche soldino poteva essere speso per rifacimento del centro storico – come una volta, senza asfalto, ma con quei pietrosi caratteristici del centro di Genova.

    7. E per ultimo (per ora) Cari Signori della Circoscrizione anche perché siete Voi che fate le Veci del Cittadino del Municipio di Voltri, oltre a quello che ho scritto che non è un rimprovero, ma solo per mettervi a conoscenza. Cercate o perlomeno combattete per non creare nuovi Supermercati – Grattacieli, perche’ questo porterà alla fine di Voltri .

    >>

    PAGINA INIZIALE INDEX

  3. armando Says:

    Mi e’ arrivata oggi 22 novembre 2007 una multa per transito entro le strisce gialle galleria archimede a genova. la violazione e’ del 6 di luglio 2007. dove e come posso fare ricorso. Grazie.

  4. Massimiliano Says:

    PRIVACY ALLERT !!!! ( Seconda comunicazione )

    Qualcuno ha copiato un mio articolo e pubblicato sul vostro blog con il mio nome e cognome. Questo mi comporta un disagio a livello personale e di Immagine , vi prego rimuovere tale articolo dal vostro blog

    massimiliano M
    12, Novembre, 2007 at 7:41 pm
    GABRIELE SANDRI LA VERA VITTIMA DEL SISTEMA ITALIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...