Traffico e Trasporti


Il Popolo dei Telemultati 

Non c’è bisogno di aggiungere altro, se dopo quasi un anno di calvario tra telecamere e quantità interminabili di multe i quasi centomila motociclisti, insieme ad Assoutenti e Due Ruote in Città, trovano finalmente il modo di far girare a proprio favore la scandalosa vicenda delle telemulte, guadagnano a mani basse il primo posto tra i personaggi del 2007.
Una carta finalmente a favore della categoria degli avvocati. 
 

Corsie Gialle Aperte da Repubblica Genova
Telemulte bocciate dalla Consulta da il SecoloXIX

 

Annunci

Alla  luce dell’ormai accertato successo del NaveBus il traghetto di linea tra Pegli ed il Porto Antico, ma vista anche l’incertezza sul mantenimento del servizio il prossimo anno,  Andrea Casalino curatore del blog PegliMobile illustra un’interessantissima ipotesi per potenziare e razionalizzare il servizio inserendolo in un contesto più integrato col trasporto pubblico del centro. 

Leggi l’articolo su PegliMobile 

NAVEBUS: Nuovo Attracco in Darsena?

Qualcuno diceva che i numeri senza poesia non hanno anima, si dovrebbe aggiungere che i numeri senza poesia spesso si trasformano in multe.
E’ quello che ormai da tempo si va confermando in tutta Italia: le entrate da contravvenzioni stradali valgono più dell’ICI.


Per questo motivo non sorprende la notizia di oggi secondo la quale il Comune nel 2006 ha messo a bilancio un’entrata di 31.349.497 euro in contravvenzioni.
D’altronde un recente articolo di Economy ne ha già parlato ampiamente, piazzando Genova in una posizione di metà classifica tra le città più esose.

(altro…)

In questi giorni ci stiamo dilungando molto sulle faccende “stradali”, ma le notizie sono troppo allettanti per non spenderci qualche riga.
L’argomento di oggi riguarda i famigerati “tutor”, perché il Comune sta avviando un’installazione in grande stile alla modica cifra (se verrà acquistato il pacchetto all-inclusive di Autostrade) di mezzo milione di euro.
I primi 4 tutor che arriveranno in città andranno a presidiare la Sopraelevata.
Si tratta di una notizia non certo nuovissima ma la definitiva data d’inizio non era ancora di dominio pubblico.
Si comincerà infatti nei primi mesi del 2008 con la Sopralevata. 

(altro…)

L’Associazione Due Ruote in Città, portavoce insieme ad altre associazioni del disagio e delle esigenze dei motociclisti urbani, ritorna in piazza venerdì 26 per manifestare contro telemulte, corsie gialle e taglio Euro Zero.
Il momento è particolare, visto l’annuncio dell’installazione delle nuove telecamere e la quantità di ricorsi al Giudice di Pace.

Il percorso del corteo non ancora completamente definito prevederà probabilmente una tappa alla sede AMT oltreché Tursi.
Chi volesse partecipare l’appuntamento è in Piazza Dante.
 

In allegato l’avviso della manifestazione.

 Manifestazione Moto Venerdì 26/10

Riportiamo pari pari l’articolo de Il Giornale relativo ai primi risultati dei ricorsi per le telemulte.
Effettivamente la gestione improvvisata, con l’invio in massa delle multe, non poteva non determinare questo tipo di errori.

Un invito a fare attenzione ai dettagli prima di pagare.

(Genova 18/10/07) “Uno a zero per i cittadini. Annullata la prima telemulta. Una decisione importante, forse decisiva soprattutto per la motivazione, che potrebbe ripetersi in molti altri casi di cittadini che in questi giorni hanno ricevuto le sanzioni fatte dalle telecamere.  

(altro…)

Non si tratta del nuovo programma del sabato sera, né dell’ultima trovata pubblicitaria. Si tratta di una cosa seria, perché dopo la pioggia di multe in molti attendevano un segno, un’iniziativa, qualcosa. Troppo spesso infatti le varie associazioni di categoria (motociclisti in primis) si limitano a delle rimostranze specifiche, per poi ricadere nel nulla passata la buriana.

Ora qualcuno si è ricordato che in fondo siamo tutti utenti di qualcosa.

(altro…)

Pagina successiva »