L’iniziativa è seria e lodevole, sicuramente meno superficiale del sottoscritto che raggiungendo la pagina web é bonariamente scoppiato a ridere.
Perché si pensava che una “casa” del genere potesse nascere solo a Genova. Perché si pensava poi come quest’idea fosse la perfetta espressione del famoso understatement genovese, quasi come un pizzico d’humour inglese in un ambito sociale di aiuto e solidarietà.

«I genovesi sono famosi per mugugnare sempre su tutto e tutti, ma spesso non trovano qualcuno che ascolti i loro problemi – dice Angela Burlando ex vice questo e promotrice dell’iniziativa – questa casa, che potremmo anche chiamare casa del sorriso, nasce per rispondere a questa mancanza, e per fornire un tavolo e un mediatore professionista alle piccole grandi diatribe che nascono dalla quotidiana e spicciola convivenza tra le persone».

Sembra quasi la conferma che qui da noi il mugugno è più che mai una professione.

La Casa del Mugugno è operativa dal giugno scorso in via San Giorgio 7 rosso

Vai alla Casa dei Mugugni (La Comunità Cooperativa)

Annunci