Sicuramente in un mondo perfetto, in una città perfetta ci si potrebbe anche pensare.

Ma non è che invece nel breve termine sarebbe forse più utile rivedere l’agenda degli impegni?


 

Annunci